Tutti gli utenti sono invitati a recarsi con estrema urgenza presso gli sportelli per regolarizzare la propria posizione
Applicazione della nuova delibera 655/2015 dell’AEEGSI

L’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas ed il Servizio Idrico, con delibera n° 655 del 23/12/2015 valida dal 01/07/2016, ha aggiornato gli standard qualitativi inerenti all’erogazione Servizio Idrico Integrato. Le tabelle di seguito elencate mostrano i nuovi livelli specifici/generici di qualità, nonché gli indennizzi automatici da applicare in caso di mancato rispetto dei livelli specifici di qualità.
Leggi tutto...

Comunicazione agli Utenti
Clicca qui per conoscere in quali comuni è in corso il recapito delle bollette. Qualora l’utente non ricevesse la bolletta può contattare il centralino al numero 0922/441539-1835793 e chiedere il rinvio della stessa.
E’ inoltre possibile attivare gratuitamente il servizio “bolletta online”
CLICCA QUI PER ATTIVARLO.
Clicca qui per conoscere in quali comuni  è in corso l’attività di foto rilevazione dei consumi idrici.
Nei suddetti comuni gli incaricati della Girgenti Acque SpA, muniti di apposito tesserino e di idoneo documento di riconoscimento, sono autorizzati ad eseguire la rilevazione dei consumi idrici con foto-lettura dei contatori e non sono in alcun modo autorizzati a richiedere somme di denaro.
Girgenti Acque invita gli  utenti a rendere accessibile il contatore.

Servizio di Fognatura e Depurazione:  Clicca qui per conoscere se la tua utenza è coperta dal servizio di fognatura e depurazione.

Applicazione del deposito cauzionale ai sensi dell’art. 2.6.1 del Regolamento utenza e della deliberazione dell’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico n°86/2013/R/IDR del 28/02/2013 modificata dalla deliberazione 643/2013/R/IDR del 27/12/2013.

Ci sono volute almeno 48 ore per avere una prima stima dei danni causati alle reti idriche e fognarie e agli impianti gestiti da Girgenti Acque S.p.A., causati dagli eccezionali eventi meteorologici occorsi nella giornata di Venerdì scorso 25/11/2016. 

 

Da una prima ricognizione, ancora in fase di aggiornamento in quanto non tutte le zone sono attualmente accessibili, l’azienda comunica l’elenco (provvisorio) dei primi danni riscontrati negli Impianti siti nei principali Comuni interessati (Sciacca e Ribera).

Leggi tutto...

 


Per informazioni e richieste
su nuove attivazioni del servizio idrico e fognario

é attivo il nuovo numero verde 800 555506
(da telefono fisso)

 

Modalità di pagamento delle bollette

Girgenti Acque ha attivato il servizio di addebito delle bollette sul conto corrente.
Per ogni utenza di Girgenti Acque spa è possibile attivare l'addebito diretto sul proprio conto corrente presso la propria banca utilizzando identificativo creditore e identificativo mandato riportati nelle proprie bollette.
Gli intestatari di più utenze dovranno effettuare una attivazione per ogni utenza intestata
Tramite il servizio cbill del proprio Internet Banking.
Utilizzando il bollettino postale allegato alla bolletta, è possibile pagare utilizzando tutti i servizi messi a disposizione da Poste Italiane spa.


Sono attivi i servizi di pagamento tramite bancomat e carta di credito presso gli sportelli aperti al pubblico.
In Contanti È attivo il servizio di pagamento in contanti presso gli sportelli di Agrigento.
Per pagare le bollette utilizzare il codice iban riportato nella bolletta stessa,
in caso di insoluti pregressi il codice iban da utilizzare è IT03W0760116600000089471031
cod. BIC/SWIFT BPPIITRRXXX
intestato a GIRGENTI ACQUE s.p.a.
Si raccomanda di indicare nella causale il numero di utenza e la/e bolletta/e a cui si riferisce il pagamento.
Il bonifico bancario non garantisce la contabilizzazione immediata del pagamento.
L’importo delle fatture deve essere pagato per intero in unica soluzione. Non si accettano pagamenti parziali, né su moduli diversi. Ai sensi dell’Art. 2.6.6 del Regolamento Utenza vigente, il pagamento oltre il termine di scadenza della bolletta comporta I addebito degli interessi sul ritardato pagamento nella misura del T.U.R.+3,5 punti percentuali ed è prevista, inoltre, I applicazione di una indennità di mora pari al 6% dell’importo della stessa, con un minimo pari al doppio della tariffa base di fornitura di un m3 di acqua. Il cliente è tenuto al pagamento della bolletta indipendentemente dalla ricezione della stessa.

Troverai tutte le informazioni dettagliate sui pagamenti nella tua bolletta.
Girgenti Acque Informa
PEC
Casella di Posta Certificata

girgentiacque@pec.girgentiacque.com
Avviso alle ditte e imprese
Per le attività di manutenzione su reti e impianti nei comuni gestiti, per i diversi servizi di pronto intervento presso l’utenza, la Girgenti Acque S.p.A. seleziona ditte individuali, società e imprese artigiane, anche di nuova costituzione, con esperienza nel settore idraulico, impiantistico, edile e stradale.

ciclo_small.png

logo_dnv.jpg

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la nostra privacy policy.

Acconsento utilizzo dei cookies.