Servizio clienti: 0922/441539 - 0922/1835793 - Pronto intervento: 800 600 309

Seguici su   Pagina Facebook Ufficiale  Canale You Tube

  • Home
  • Comunicazione & Media
  • Comunicati
  • 1130 - Contratto di Somministrazione – l’azienda mette a disposizione ogni utile strumento per conoscerlo

1130 - Contratto di Somministrazione – l’azienda mette a disposizione ogni utile strumento per conoscerlo

Girgenti Acque S.p.A. recependo quanto dichiarato dal Sindaco di Favara, a proposito della consapevolezza degli Utenti sul contenuto del contratto di Somministrazione del Servizio Idrico Integrato, tiene a rassicurare l’utenza servita. Il contratto di Somministrazione del Servizio Idrico Integrato (approvato dall’ATI e quindi non modificabile né dal Gestore né dagli Utenti) è presente sia sul sito internet aziendale che presso tutti gli sportelli (periferici e centrale) del Gestore dedicati agli Utenti.

Inoltre, la Società ha già, ulteriormente, potenziato i servizi dedicati agli Utenti interessati dalla trasformazione da forfait a misura,  mediante:

la sottoscrizione dei contratti direttamente al domicilio degli Utenti;

la presenza di un ufficio mobile presso i quartieri interessati dal processo di normalizzazione delle utenze al fine di effettuare trasformazioni, volture, subentri e altre pratiche amministrative;

la diffusione capillare dei fac-simile del contratto presso gli sportelli sia del Gestore che delle Amministrazioni comunali, compresa l’Amministrazione di Favara, per favorirne la consultazione preventiva anche agli utenti che non hanno la possibilità di accedere al sito internet istituzionale di Girgenti Acque S.p.A.

 

Per quanto attiene alle garanzie sul buon funzionamento della misurazione, nel corso della riunione di ieri svolta all’A.T.I., si è convenuto di continuare la campagna di verifica anche sulle prossime utenze da trasformare, così da tranquillizzare l’utenza servita. Nei singolari casi in cui si dovessero riscontrare delle anomalie, il Gestore eseguirà, come sempre fatto, le dovute rettifiche, secondo quanto sancito dalla Carta dei Servizi e dal Regolamento di Utenza.

Tutte le verifiche sulla corretta misurazione dei contatori idrometrici già installati, ordinate ed eseguite dall’ATI, hanno dato esiti positivi nel 100% dei casi risultando pienamente conformi, sia relativamente alla funzionalità dei singoli misuratori sia all’assenza di fenomeni di alterazione della misura (passaggi d’aria).

 

 

Aragona Lì 09/02/2018

                                                   Girgenti Acque S.p.A.

Ufficio Stampa