Servizio clienti: 0922/441539 - 0922/1835793 - Pronto intervento: 800 600 309

Seguici su   Pagina Facebook Ufficiale  Canale You Tube

  • Home
  • Comunicazione & Media
  • Comunicati
  • 1850 - Conguaglio della tariffa di fognatura e depurazione nel comune di Casteltermini

1850 - Conguaglio della tariffa di fognatura e depurazione nel comune di Casteltermini

In data 31 ottobre, presso la sede dell’Assemblea Territoriale Idrica il Commissario Straordinario Prefettizio, ing. Venuti, ha esposto ai rappresentanti dell’ATI, al Commissario del Comune di Casteltermini, dott. Antonio Lo Presti, ed ai funzionari e tecnici comunali tutti i dati relativi alla fatturazione emessa nel mese di settembre di conguaglio della tariffa di fognatura e depurazione.

E’ stata consegnata ai rappresentanti del comune la mappatura delle aree urbane servite dalla rete fognaria e dal servizio di depurazione.

La cartografia del comune con l’evidenziazione delle aree servite è facilmente consultabile sul sito web www.girgentiacque.com.

Il Commissario ing. Venuti ha chiarito, inoltre, che la tariffa di depurazione è dovuta quando è attivo un sistema di depurazione, indipendentemente dalla qualità della depurazione stessa.

Il Conguaglio è stato eseguito in seguito ad una revisione della classificazione delle utenze che ha fatto emergere alcuni errori di fatturazione.

L’erronea classificazione è scaturita fondamentalmente dagli originari data-base acquisiti dal precedente gestore e successivamente bonificati dall’attuale gestione.

Per le utenze alle quali era stata addebitata la tariffa non dovuta, in quanto ubicate in zone non servite, è stato fatto l’accredito di tutti gli importi erroneamente fatturati fin dall’inizio della gestione di Girgenti Acque, cioè dal maggio dell’anno 2008.

Per le utenze per le quali non era mai stata addebitata la tariffa di fognatura e depurazione, benché fossero servite regolarmente dalla rete fognaria, è stato fatto l’addebito soltanto a partire dal 2015.

Il Gestore ha dato la possibilità di pagare il corrispettivo

-          In unica soluzione;

-          in quattro rate trimestrali;

-          con una rateizzazione fino a 48 rate mensili, presentando un semplice modulo semplificato allegato alla bolletta.

l gestore è disponibile a esaminare tutte le richieste degli utenti che avessero riscontrato errori nella classificazione, cioè in tutti i casi l’utenza ricade in una zona non servita dalla rete fognaria.

La rateizzazione viene concessa senza l’addebito di interessi.

Su richiesta del Commissario del Comune di Casteltermini il Commissario Prefettizio del S.I.I. ha dichiarato di prorogare al 30/11/2019 la scadenza originaria della bolletta di conguaglio che era il 15/10/2019.

Gli utenti di Casteltermini possono rivolgersi allo sportello locale che sarà opportunamente potenziato, o trasmettere la richiesta di rateizzazione tramite e.mail, fax o posta.

Aragona Li 13/11/2019

 

Gestione Commissariale del S.I.I. – ATI AG9

Ufficio Stampa