Servizio clienti: 0922/441539 - 0922/1835793 - Pronto intervento: 800 600 309

Seguici su   Pagina Facebook Ufficiale  Canale You Tube

  • Home
  • Comunicazione & Media
  • Comunicati
  • Nota - Attività di normalizzazione obbligatoria delle utenze idriche ricadenti in territorio di Raffadali. Sospensione temporanea.

Nota - Attività di normalizzazione obbligatoria delle utenze idriche ricadenti in territorio di Raffadali. Sospensione temporanea.

Pubblichiamo la nota inviata, in data odierna, dalla Gestione Commissariale del S.I.I. - ATI AG al Comune di Raffadali, ad oggetto:
"Attività di normalizzazione obbligatoria delle utenze idriche ricadenti in territorio di Raffadali - Sospensione temporanea".
 

 
 
Egr. Sig. Sindaco
Egr. Comandante Polizia Municipale
COMUNE DI RAFFADALI
pec@comuneraffadali.it
 
 
   e p.c.                                           Prefettura di Agrigento
protocollo.prefag@pec.interno.it
 
Questura di Agrigento 
gab.quest.ag@pecps.poliziadistato.it
 

Comando Stazione Carabinieri
tag24794@pec.carabinierl.it
ATI -Assemblea Territoriale Idrica

atiag9@pec.lt

Agli organi di informazione

 

Comunicazione inviata tramite pec

 

OGGETTO: Attività di normalizzazione obbligatoria delle utenze idriche ricadenti in territorio di Raffadali. Sospensione temporanea.

 

Si informa codesto Comune e, per opportuna conoscenza, i soggetti istituzionali in indirizzo, che la Gestione Commissariale del S.1.1. -ATI AG9, anche in ottemperanza alla vigente normativa in tema di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, a partire dalla data odierna ha temporaneamente sospeso l'attività organica di normalizzazione delle utenze idriche ricadenti in territorio di Raffadali, a meno dei soli eventuali casi di urgenza, connessi con il mancato approvvigionamento idrico.
La Gestione Commissariale avrà cura di comunicare preventivamente la ripresa delle attività.
Distinti saluti.

 

I Commissari Prefettizi per la straordinaria gestione del S.1.1. di ATI AG9

lng. Gervasio Venuti

Avv. Giuseppe Massimo Dell'Aira